ASCESA E CADUTA DELL’EUROPA TEDESCA

Il predominio delle élite politiche tedesche all’interno degli organismi decisionali dell’Unione monetaria, le sue possibilità illimitate di espandere il proprio potere in tutta Europa in forza delle istituzioni “europee”, sono emerse chiaramente nel gioco del tutto per tutto della Germania contro la Grecia. La Germania porta nuovamente la guerra in Europa: una guerra economica in cui ovviamente non si tratta di trovare politiche adeguate per far fronte alla crisi in Grecia o nell’Europa meridionale, bensì di consolidare il predominio tedesco nell’eurozona – anche a costo di mandare a fondo intere economie.
Questo libro è dunque innanzi tutto una resa dei conti generale. Una resa dei conti con le esiziali aspirazioni di grande potenza delle élite politiche ed economiche tedesche, perseguite con una stupefacente coerenza nel tempo e mirate a raggiungere un vecchio obiettivo che già due volte la Germania non è riuscita a conseguire: la creazione di un’egemonia tedesca in Europa.

Link: http://www.stampalternativa.it/libri/978-88-6222-530-4/tomasz-konicz/ascesa-e-caduta-dell-europa.html

Die Kommentarfunktion zu diesem Beitrag wurde deaktiviert.